Famiglie allargate

Quello della famiglia allargata è un concetto che un ricorre sempre più spesso negli ultimi anni. In effetti in questo periodo, c’è un rilevante aumento di nuove e molteplici forme familiari.

La passata struttura familiare, composta dal padre, dalla madre e dai figli che vivevano tutti insieme, sotto lo stesso tetto si frantuma sempre di più.

Le coppie si dividono e i figli rimangono a vivere con uno dei due genitori, il più delle volte con le madri, raramente con i padri.

Anche se i due si separano come coppia, rimangono sempre genitori, Quasi tutti, dopo una separazione, dimenticano che sono sempre due le persone che contribuiscono alla rottura di una relazione, non c’è mai un solo responsabile! Molto spesso, nelle separazioni, i padri vanno via dalla casa coniugale e le madri rimangono ad occuparsi dei figli per la maggior parte del tempo. Solitamente poi, si trovano nuovi partner che diventano in tal modo, patrigni e matrigne dei figli.

Per patrigni e matrigne una volta, in una famiglia, erano coloro che sostituivano il padre o la madre quasi sempre morti; oggi invece questi nuovi compagni sostituiscono i genitori che vivono, magari anche a poca distanza da loro.

Spesso i nuovi partner hanno anch’essi altri figli, nati da precedenti relazioni, E così si creano nuove forme di famiglia.

In queste situazioni i bambini sono la parte più debole del sistema, seguono le decisioni degli adulti, devono andare laddove genitori li portano o li mandano.

La cosa essenziale nelle famiglie allargate è che i genitori rimangano tali.

Anche se i genitori si separano come coppia, come genitori stanno ancora insieme e sono entrambi responsabili dei figli.

3 visualizzazioni

SOCIAL

CONTATTI

Liberi di Essere

Scuola di formazione in

Costellazioni Familiari e Sistemiche  


Via De Albentiis 12 B– 41100 TERAMO

eMail: mt.difrancesco@gmail.com 


Tel.: 3891560954