TESTIMONIANZE

Il mio viaggio è iniziato 9 anni fa quando ho seguito i corsi di comunicazione e crescita personale. Quando "Liberi di Essere" è diventata una scuola di Counseling in Costellazioni Familiari, mi sono iscritta e ho fatto della mia esperienza una missione e un lavoro. Nel febbraio del 2018 ho realizzato il mio grande sogno: mi sono diplomata  counselor in Costellazioni Familiari. Oggi collaboro con la scuola e continuo a studiare perché il viaggio non finisce mai.

Ti ringrazio per avermi introdotto al viaggio verso la conoscenza di me, un viaggio avventuroso nel quale le cadute hanno davvero rafforzato il mio carattere e sono stati stimoli per continuare il cammino.

Hai messo a mia disposizione le tue conoscenze aprendomi il portale della consapevolezza, dove la vita va accolta così com’è, dove il dualismo cede il posto a tutto ciò che va sperimentato per dare compimento alla mia esistenza.

Ora sono alla ricerca della mia verità e della mia libertà, la prima certezza acquisita è che tutto davvero dipende da me, sono responsabile totalmente delle mie scelte.

Perché cercare fuori le risposte ai miei “perché” quando tutto il sapere è racchiuso in me?

Rendere me libera rende liberi gli altri ai miei occhi; cade il giudizio e tutto prende senso, tutto è gratitudine, tutto è beatitudine!

Prendere parte ai seminari della scuola “Liberi di Essere” è come andare in una palestra per l’ANIMA. 

Grazie, maestra Maria Teresa.

Danila Straccia

Nella scuola “Liberi di Essere” ho scoperto che non è la realtà esterna a intervenire su di me, condizionandomi, bensì il contrario, essendo io, con il mio pensiero, a creare la realtà che vivo. È stata per me una rivoluzione copernicana perché mentre prima ero come il passeggero di un veicolo che non aveva la facoltà di scegliere la destinazione, ora, avendo acquisito la consapevolezza di avere il volante tra le mani,

ho conquistato proprio la libertà di Essere.

Ne è scaturita la riconoscente consapevolezza che non ci sarebbe stato il mio oggi

pieno di luce se non ci fosse stato il mio ieri con tutte le sue opacità più o meno

cupe, come in un bel quadro, in cui le figure limpide in primo piano non

emergerebbero se non ci fosse, sullo sfondo, il gioco di chiaroscuro delle ombre.

Il mio desiderio più grande è poter restituire quello che ho ricevuto nella Scuola

da Maria Teresa e dai miei compagni di corso e per questo sto proseguendo per

conseguire il titolo da Counselor, sempre più affascinata da quello che imparo e

dall’amore che sboccia ormai incessantemente tutto intorno a me.

Antonella Papa

                                        Sono Maria Concetta, in passato avevo seguito i Corsi di Comunicazione di Mt e mi erano                                              piaciuti molto e da settembre 2018 ho iniziato il Corso dei 7 Chakra. 

                                        Questo percorso mi ha aiutato a superare un periodo molto difficoltoso e a guardare con                                            occhi diversi le situazioni che mi accadono, vivendo il momento presente con gratitudine; è                                          un percorso che mi ha arricchito tanto, che mi ha dato più di quello che potevo                                                                immaginare, adesso sono consapevole dei miei punti deboli ma anche dei miei punti di                                                forza.

Mt ha la capacità di mantenere viva l’attenzione dei suoi ascoltatori, le sue lezioni sono speciali perché sono frutto di tutto ciò in cui crede, esse trasudano amore. Io non posso che esserle grata per avermi supportata e accolta, e sono grata anche a tutti i miei compagni di viaggio per essermi stati vicini, chi con un abbraccio, chi con un sorriso, chi con una parola, mi sento parte di un gruppo è questo è meraviglioso.    

Maria Concetta Feliciani

 

Tempo fa ho letto un libro nella cui premessa era menzionato il nome di Maria Teresa Di Francesco, quelle pagine parlavano di Costellazioni, di Comunicazione. Mi sono incuriosita e informandomi su chi lei fosse ho scoperto che avrebbe tenuto dei Corsi proprio su quegli argomenti, nella scuola da lei fondata, la scuola “Liberi di Essere”. Una vocina dentro mi suggeriva di partecipare al primo incontro. Era un sabato mattina. Per me è stata una folgorazione, mi sono incuriosita sempre di più tanto da iscrivermi alla scuola. Sono passati diversi mesi da quel primo giorno e se dovessi sintetizzare le emozioni provate in questo lasso di tempo non basterebbero poche righe; ho pianto, riso, abbracciato i miei compagni di corso e ricevuto calore; ho sentito di essere ascoltata, sto imparando a fare attenzione ai segnali che il corpo mi dà. La cosa più bella è stata quando ho iniziato a pensare che anche io ho un “potere personale”, nessuno me lo aveva mai detto. Ho iniziato a scoprire i miei bisogni e quelli degli altri e a vivere il presente senza ansie e affanni. Sto imparando ad accogliere gli eventi che caratterizzano il mio cammino, a non arrabbiarmi davanti a determinate situazioni, ma a prendere la vita con più leggerezza. Mi sto rendendo conto dell’importanza di essere grata all’Universo per quello che mi dà. Adesso so che sono ricca, mentre prima non sapevo di esserlo. 

Grazie Maria Teresa!

Paola Di Marcantonio

 

Mi chiamo Alessio e ho 28 anni. Sono le 8:00 di un sabato o di una domenica mattina e la mia sveglia suona; faccio colazione, preparo lo zaino e vado a Scuola, a Scuola di Vita. A me piace chiamarla così, anche se non è il suo vero nome, perché tramite la Scuola ho imparato a utilizzare strumenti per la vita di tutti i giorni che la rendono più colorata e più luminosa.

Il mio cammino inizia a settembre 2018 quando Maria Teresa teneva dei seminari per presentare i corsi che avrebbe fatto durante il successivo anno. Mi accorsi subito di quanto le presentazioni erano in linea con quello che pensavo, ma continuavo ad essere un po’ incerto, fino a quando capii

che stava passando un treno speciale e che io avevo la possibilità di salirci.

Oggi sono infinitamente grato a me stesso della scelta fatta: sono salito

sull’ultima carrozza e con me sono saliti altri, bellissimi compagni di viaggio.

Abbiamo iniziato a risalire il treno, passando in rassegna varie carrozze.

In alcune incontriamo i nostri familiari, o i nostri sentimenti, in altre quello

che pensiamo con la testa, o quello che sentiamo con il cuore, in altre ancora

ci sono delle persone che si abbracciano, o che piangono, o tantissime altre

cose che descriverle in due righe è per me molto difficile. 

Ognuno esplora la carrozza che più gli piace, ma siamo tutti diretti alla

prima carrozza, alla locomotiva, a quella che stabilisce la velocità del treno e la sua direzione. Per me la Scuola è questo: un percorso di esplorazione interiore attraverso il quale imparare a guidare il treno della nostra vita.

Alessio Tancredi

La mia conoscenza con la Professoressa Maria Teresa Di Francesco è stata del tutto casuale: l’estate scorsa, una mia amica mi chiese se volevo accompagnarla alla presentazione di un corso che parlava di Comunicazione NonViolenta, tenuto proprio dalla Prof.ssa Di Francesco. Il tema trattato destava in me particolare interesse perché stavo attraversando un periodo non facile a seguito di vari problemi familiari. La serata mi piacque molto, tanto è vero che, alla fine, mi rivolsi privatamente a Maria Teresa, rappresentando le mie problematiche familiari. Oltre a cogliere in lei una grande disponibilità all’ascolto e una particolare empatia, ebbi modo di scoprire dell’esistenza a Teramo della Scuola di Formazione Counseling chiamata “Liberi di Essere”.

Ho partecipato a tutti i seminari gratuiti che illustravano le varie attività e tematiche trattate dalla Scuola e successivamente ho deciso di frequentare il corso sulla crescita personale, dedicato allo studio dei 7 Chakra.

Senza dubbio è un percorso impegnativo, nel senso che si inizia un lungo cammino volto alla conoscenza del proprio io e piano piano emergono tutte le “zone d’ombra” che sono all’interno di ciascuno di noi (nessuno escluso).

Occorre cambiare rotta e smettere con il lamentarsi di continuo delle cose che non vanno nella vita e iniziare ad agire per riprendere ciascuno le proprie redini.

Piano piano, con “l’allenamento” e con gli approfondimenti teorico-pratici                                                                          proposti dalla Scuola, l’obiettivo da raggiungere è la piena consapevolezza                                                                        che tutta la nostra vita, nel bene e nel male, dipende solo ed                                                                                                esclusivamente da noi stessi e che dobbiamo iniziare a farci carico solo                                                                              delle nostre responsabilità, lasciando che gli altri si facciano carico della                                                                            delle proprie.

Sono molto soddisfatto del mio percorso di crescita personale, pur                                                                                    consapevole che la strada per arrivare a una piena indipendenza emotiva è                                                                      ancora lunga e tortuosa.

Il mio viaggio verso il cambiamento è iniziato!

Mattia Pellegrini

 

Nessuna conoscenza è casuale e ogni avvenimento è ciò di cui necessitiamo per vivere un’esperienza che servirà a rafforzare la nostra essenza, me l’hai insegnato tu, Maria Teresa, lo hai fatto con costanza, con l’esempio di una condotta coerente, praticando quotidianamente ciò che il cuore ti suggeriva e lo hai fatto con infaticabile riverenza nei confronti della vita e delle sue tante pieghe. Ecco allora che mi è chiara, adesso, la radice del nostro incontro: avevo bisogno della tua anima per rischiarare la mia. Tu hai placato i miei tormenti, esaltato i miei carismi, accarezzato le mie debolezze, rischiarato il mio dolore, ricordandomi ciò che avevo dimenticato: la necessità di amarmi e di accettarmi così come sono. Per questo e per il bene che mi porti ti rendo grazie.  

Giulia Sperini    

MODULO RICHIESTA INFO

Prenotazione Colloqui di Presentazione

SOCIAL

CONTATTI

Liberi di Essere

Scuola di formazione in

Costellazioni Familiari e Sistemiche  


Via Carducci, 46 – 41100 TERAMO

eMail: mt.difrancesco@gmail.com 


Tel.: 3891560954  -  0861243802